M5S Meloni: silenzio Conte su dittatura Caracas è assenso? Basta ambiguità

“Dopo le ultime rivelazioni dell’ex capo dell’intelligence militare del regime chavista Carvajal, Fratelli d’Italia ha chiesto al presidente del M5S Conte di chiarire e di prendere politicamente le distanze dalla dittatura venezuelana. Sono trascorse più di 24 ore ma l’ex Presidente del Consiglio è rimasto muto. Va inteso come un silenzio-assenso? Noi continuiamo a chiedere chiarezza perché la posizione politica del M5S nei confronti del regime comunista di Caracas ha influenzato, e tuttora influenza, la politica estera italiana. Il M5S ha condizionato le scelte degli ultimi tre Esecutivi, il mancato riconoscimento di Juan Guaidò come Presidente ad interim del Venezuela da parte dell’Italia e l’opposizione del Governo nelle competenti sedi europee. Basta ambiguità”.

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati