Macron ci attacca di nuovo: populisti lebbrosi. La : il morbo è la Francia.

L’Italia torna ad alzare la voce sull’emergenza migranti, dichiarando nuovamente che non accoglierà nei suoi porti le navi delle ONG chiedendo a Malta, Spagna e Francia di assumersi maggiori responsabilità e il Presidente Francese torna ad attaccarci.

I populisti, ha detto Emmanuel Macron, “li vedete crescere come una lebbra, un po’ ovunque in Europa, in Paesi in cui credevamo fosse impossibile vederli riapparire”. “I nostri amici vicini – ha proseguito il presidente della Repubblica francese, con un’espressione che Le Figaro interpreta come un riferimento all’Italia – dicono le cose peggiori e noi ci abituiamo! Fanno le peggiori provocazioni e nessuno si scandalizza di questo”.

Dura Giorgia che controbatte: “Se c’è un morbo che si è diffuso in Europa non è la la lebbra del populismo ma la vomitevole ipocrisia di Macron”.

ironizza:  “Un signore, caviale e champagne. Ma io lezioni da un Paese che ha l’esercito alla frontiera italiana non ne prendo. Se la Francia apre a dieci barconi dalla Libia, ne riparliamo”.

Anche Di Maio gli risponde: “Le parole di Macron — attacca — sono offensive e fuori luogo. La vera lebbra è l’ipocrisia di chi respinge gli immigrati a Ventimiglia e vuole farci la morale sul diritto sacrosanto di chiedere una equa ripartizione dei migranti. La solidarietà o è europea o non è”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,272FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x