Maltempo. Caramanna (FdI): da governo risposte immediate, vacanze estive siano occasione di rilancio per Emilia-Romagna

“Di fronte alla tragedia che si è abbattuta in Emilia-Romagna il governo non ha perso tempo. Sul fronte turistico, in particolare, il ministro Santanchè ha predisposto un fondo dal valore di 10 milioni di euro per le imprese del settore che sono state terribilmente colpite dal maltempo. Questa è una prima fondamentale risposta, che segna una discontinuità rispetto al passato, per rapidità e concretezza. Siamo in prima linea a fianco delle imprese e dei lavoratori che vivono grazie a un comparto importantissimo, quale è il turismo, per l'Italia e per l'Emilia-Romagna, con tutti i servizi ad esso connessi. Parliamo di un settore strategico, in grado di generare un indotto economico prezioso per il territorio, che fa dell'Italia una delle mete più amate in tutto il mondo. Il turismo culturale, marittimo e balneare rappresenta per l'Emilia-Romagna, in particolar modo d'estate, una risorsa straordinaria e faremo di tutto per rilanciarlo e svilupparlo. Per questo motivo sabato a Rimini il ministro del Turismo ed Enit lanceranno una campagna promozionale straordinaria. I danni provocati dall'alluvione sono ingenti, ma non permetteremo che venga danneggiata la stagione estiva che auspico possa invece essere un successo con l'arrivo di milioni di turisti, nazionali e internazionali, che scelgano e prediligano l'Emilia-Romagna, aiutandola a risollevarsi dopo questa terribile ondata di maltempo”. Lo dice Gianluca Caramanna, deputato di Fratelli d'Italia e Capogruppo in Commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x