Maltempo. Fratelli d’Italia: “Giani chieda subito i fondi per risarcire le attività colpite”

“Lo stato di emergenza regionale non è sufficiente”.

“Non c’è tempo da perdere, il governatore Giani chieda subito i fondi necessari a risarcire le attività colpite dal maltempo di questi giorni.
Fortunatamente in giornata questa brutta perturbazione dovrebbe abbandonare la nostra Regione, ma la conta dei danni è ancora lunga. Lo stato di emergenza regionale è necessario ma non è sufficiente per aiutare i toscani danneggiati da pioggia e vento di questi giorni. Molti stabilimenti balneari sono stati distrutti, così come la frutta e la verdura che attendeva di essere raccolta. Senza dimenticare i numerosi venditori ambulanti sorpresi dal nubifragio nei mercati di mezza Regione. Inoltre tanti alberi sono caduti provocando danni a strade, vetture, abitazioni …
E’ urgente che la Regione Toscana si attivi immediatamente per reperire le risorse necessarie a sostenere i settori economici colpiti dal maltempo. Settori come il turismo e il commercio stavano tornando a respirare adesso dopo due anni di pandemia, mentre un settore come l’agricoltura sta vivendo una crisi senza precedenti a causa dei consistenti rincari energetici.
Ogni minuto che passa è prezioso, già oggi deve partire la richiesta da Palazzo Panciatichi” lo dichiara il gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale (il capogruppo Francesco Torselli e i consiglieri regionali Vittorio Fantozzi, Alessandro Capecchi, Diego Petrucci e Gabriele Veneri).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,772FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati