Maltempo, neve in Sardegna, Deidda (FdI): troppi disagi per cittadini, famiglie e aziende; Governo valuti piano investimenti e pronto intervento. Presentata interrogazione parlamentare

“Verso la mezzanotte di ieri e fino a questa mattina, in Sardegna, sono circa 7300 i cittadini senza energia elettrica. In Provincia di Nuoro sono 5600, soprattutto a Tonara, Desulo, Gavoi, Sorgono e Fonni mentre in Provincia del Sud Sardegna sono 830, soprattutto a Seulo. Ringrazio chi, senza pausa, ha lavorato per ripristinare la viabilità stradale, l’energia elettrica e la rete telefonica e mi domando: ‘perchè ogni volta che nevica, sebbene ampiamente annunciato, ci facciamo cogliere di sorpresa e i paesaggi fiabeschi diventano irraggiungibili?’ Un danno per cittadini, aziende e per le famiglie che non riescono a contattare i propri cari molti anziani. Dall’Anas a Terna, per non parlare della Provincia, c’è bisogno di tempestività e più investimenti prevedendo questi eventi”, dichiara Salvatore Deidda, deputato di FdI;

“Un Sindaco non può affrontare questi eventi da solo. In ogni comune , si possono prevedere dei gruppi elettrogeni in grado di sopperire a questi prolungati black out. Ogni volta, sembra che sia impossibile che in Sardegna nevichi ma non è così. Esiste anche la montagna. Su questo chiederò al Governo – con una interrogazione – di mettere in agenda questi interventi, prevedendo di potenziare la rete e come evitare il ripetersi di questi eventi”, conclude Deidda.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,677FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati