Manovra 2022, 10 milioni di euro per gli artigiani di Murano. Speranzon: “Successo di Fratelli d’Italia”

Ammonta a 10 milioni di euro lo stanziamento previsto dalla Legge di Bilancio dello Stato 2022 a favore del vetro artigiano di Murano: un aiuto ben accolto dal capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale, Raffaele Speranzon.
“Ci fa piacere che, insieme alle solite mancette, ci sia un aiuto agli artigiani muranesi: questa è una vittoria personale e di Fratelli d’Italia, visto che da mesi con flash mob sul territorio e mozioni in Consiglio Regionale stiamo denunciando prima la necessità di un marchio che tuteli l’artigianato veneziano del vetro dalle imitazioni e poi i pesantissimi aumenti dei costi energetici che, per i laboratori muranesi, significano il quadruplicare dei costi di produzione”, commenta Speranzon.
“La Regione Veneto, grazie al pressing del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, al nostro assessore Elena Donazzan e all’assessore Roberto Marcato, aveva già stanziato tre milioni di euro per questa causa: lascia quindi comunque un po’ perplessi la cifra messa a disposizione dal Governo, che può contare su un bilancio ben più importante di quello veneto, a sostegno di un settore artigianale e di richiamo turistico conosciuto in tutto il mondo e che rappresenta non solo Venezia, ma la nostra nazione in tutto il globo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,596FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati