Manovra. Amorese (FdI): Intervenire su Villa Verdi doveroso

“Intervenire sull’acquisto di Villa Verdi a Parma è un atto doveroso. La dimora dove ha vissuto per molti anni della sua vita va tutelata perché è un patrimonio culturale immenso voluto dallo stesso Giuseppe Verdi. Il nome di Verdi è legato indissolubilmente a quei luoghi e non è possibile tenere chiusa la villa solo perché i suoi eredi l’hanno messa al centro di una vicenda giudiziaria. È un luogo che, al contrario, come ha più volte affermato anche il ministro Sangiuliano, va riqualificato e aperto al pubblico perché diventi volano culturale e, perché no, anche economico di tutto il territorio. Per fortuna abbiamo un governo sensibile a questi temi e che apprezza la grandezza di uno dei migliori uomini della nostra patria, i cui meriti sono riconosciuti unanimemente in tutto il mondo”. Lo afferma l’on. Alessandro Amorese, capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Cultura e Istruzione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati