Manovra: Balboni, sostegno a emendamenti FdI su e-fattura

“Fratelli d’Italia sta conducendo una battaglia per impedire l’avvio della fatturazione elettronica tout court dal primo gennaio del 2019. Se fosse così, infatti, questa misura si trasformerebbe in una pesante vessazione per le imprese. Senza considerare i rischi in termini di violazione della privacy, che potrebbero avere pericolose ripercussioni sulla sicurezza del nostro sistema economico”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Giustizia, Alberto Balboni. “Non a caso – aggiunge – anche il Garante della Privacy aveva sollevato forti perplessità sull’avvio della fatturazione elettronica. Continueremo, perciò, la nostra battaglia contro, come ha ribadito anche quest’oggi la nostra leader Giorgia Meloni, il tradimento perpetrato ai danni dei professionisti. E chiediamo largo sostegno ai nostri emendamenti presetati alla manovra per chiedere gradualità e premialità sull’avvio della e-fattura. Al fianco dell’Associazione nazionale dei commercialisti che oggi ha depositato un ricorso contro l’Agenzia delle Entrate per chiedere il differimento dell’entrata in vigore della normativa sulla fatturazione elettronica”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,160FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati