. Calandrini (): Fratelli d’Italia non sarà complice dei disastri di questo governo

“Oggi siamo in Aula senza aver avuto la possibilità di discutere la in Commissione e senza neppure relatore. È indecente questo modo di procedere in questo momento delicato della vita del paese. Questa legge di Bilancio è sbagliata e gli errori, i bonus e le mancette inutili in esso contenute sono frutto della guerra all’interno del governo, uno spettacolo indecente al quale assistiamo per la lotta di potere tra Renzi e Conte, una lotta che non ha al centro gli interessi degli italiani ma i 209 miliardi di euro che arriveranno dall’Europa. Questa segue la logica dell’assistenzialismo spinto dei precedenti decreti emanati dall’inizio di questa emergenza. Agli italiani tutto questo non serve, chiedono di lavorare e di far ripartire il Paese”.

 

Così il senatore di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini, nel corso della sua dichiarazione di voto sulla legge di Bilancio.

 

“Se in questo documento c’è qualcosa di buono lo si deve a Fratelli d’Italia e al centrodestra che hanno introdotto modifiche a sostegno dei lavoratori autonomi e delle partite IVA, dimenticati dal governo. Il resto è una bocciatura sonora e completa. Dall’inizio dell’emergenza Covid il Parlamento ha affidato al governo 140 miliardi che sono stati sperperati. Serviva, invece, una diversa, ma per questa sarebbe stato necessario un governo diverso. Fratelli d’Italia non sarà complice dei disastri di questo governo a cui non diamo fiducia. Per questo il nostro voto sulla sarà contrario” conclude il senatore Calandrini.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,278FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x