Manovra. Congedo (FdI): riserve Ue? Governo Conte II ha prodotto voragine in conti pubblici

“Da Bruxelles arriva una sostanziale promozione nei confronti della legge di Bilancio italiana. Le riserve sollevate dalla Commissione Ue riguardano l'aumento della spesa primaria netta che, essendo per il 2023 superiore alle attese a causa dell'impatto che ha avuto il sui conti pubblici, rischia di essere superiore alle aspettative nel 2024. Grazie al , l'Italia è tornata ad essere uno Stato credibile e autorevole. Siamo purtroppo costretti a scontare gli effetti delle misure scellerate volute nell'esecutivo guidato da Conte, appoggiato dal Pd e dal Movimento Cinque Stelle, che ha lasciato nelle casse statali una voragine di decine e decine di miliardi di euro. Con prudenza, buon senso e coerenza stiamo portando avanti il programma elettorale che i cittadini hanno votato e premiato alle scorse elezioni, affrontando e risolvendo le tante criticità che i precedenti governi ci hanno lasciato”.

Lo dichiara Saverio Congedo, capogruppo di Fratelli d'Italia in Commissione Finanze alla Camera.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x