Manovra. Congedo (FdI): Sostegno ai ceti medio-bassi sua finalità principale

“Sostenere i lavoratori e i cittadini con redditi medio-bassi è la finalità principale di questa legge di bilancio che oggi, con l'approvazione alla , diventa legge. Nonostante una difficilissima situazione geopolitica e finanziaria, causata dall'aumento dei costi dell'energia e delle materie prime, dalle guerre in Ucraina e in Medio Oriente, dal peso enorme di misure ereditate dai precedenti governi, il governo ha prodotto una legge di bilancio equilibrata, dal valore di circa 28 miliardi di euro, di cui sono molto orgoglioso. Tra le priorità più importanti della manovra c'è quella di difendere il potere d'acquisto delle famiglie: grazie infatti al taglio al cuneo fiscale per i redditi fino a 35 mila euro, il cui valore vale circa 10 miliardi di euro, continuiamo a dare un'importante boccata d'ossigeno ai lavoratori. Il combinato disposto di questa misura con l'accorpamento delle due aliquote Irpef permetterà a milioni di italiani di beneficiare fino a un massimo di quasi 1300 euro all'anno. La delega fiscale e la legge di bilancio testimoniano quanto per il e per Fratelli d'Italia il sostegno al ceto medio-basso sia fondamentale e necessario. Con questa manovra espansiva siamo certi che l'Italia continuerà nella direzione già tracciata di una maggiore crescita, una maggiore occupazione e una migliore competitività”.

Così Saverio Congedo, capogruppo di Fratelli d'Italia a nome dei componenti del partito in commissione Finanze alla Camera.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x