Manovra. Fazzolari (FdI): abolire minimo contributivo artigiani e commercianti

“È assurdo e ingiusto che anche in piena crisi si pretenda che artigiani e commercianti versino almeno 3850 euro all’Inps anche se il loro reddito è zero o poco più. Minimo contributivo che non è previsto per i lavoratori dipendenti ma neppure per le Partite iscritti alla gestione separata Inps. Questa discriminazione non ha alcuna giustificazione e dimostra l’ostilità di questo governo di sinistra contro artigiani e commercianti, descritti sempre come furfanti ed evasori. Fratelli d’Italia continuerà a battersi in ogni sede per abolire il minimo contributivo Inps per artigiani e commercianti e per tutelare i lavoratori autonomi”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, responsabile nazionale del programma di FdI.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati