Manovra. Iannone (FdI): teatrino deplorevole per i dissidi interni alla maggioranza

“Abbiamo assistito al teatrino deplorevole di un governo che comprime, per i dissidi interni alla maggioranza, gli spazi di confronto in Parlamento. Ciò che ne deriva è una manovra deludente, che ha visto presentati migliaia di emendamenti dalla maggioranza mentre noi dall’opposizione abbiamo cercato di dare un contributo qualificante, con proposte emendative di valore. Come quella del finanziamento della ventilazione meccanica, attuata dal Presidente delle Marche Francesco Acquaroli ed accolta dal governo” così il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone durante la discussione in Aula. “Ma sono tanti i comparti tralasciati, come quello della scuola. Penso al personale ATA, ai Dirigenti scolastici e i percorsi di mobilità, ai percorsi abilitanti per mettere in cattedra i precari o agli idonei stem. Deludenti anche le misure previste per gli enti locali. Il rifinanziamento delle funzioni delle province e delle Città Metropolitane, ad esempio, è un palliativo, una cambiale elettorale che non salva né Napoli né le altre città” e conclude : “A prescindere da chi sarà il nuovo capo dello Stato è evidente che questo governo e la sua contrastante maggioranza ha esaurito la sua vita di gigante dai piedi d’argilla”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati