Manovra. Sbardella (FdI), con Governo Meloni taglio cuneo e buste paga più pesanti

“Questa manovra non è stata scritta dai tecnici contabili ma da un Governo che, nonostante il quadro internazionale incerto, ha deciso di concentrare le risorse sugli aiuti alle famiglie italiane, alle imprese e ai redditi medio bassi. Su questo è concentrata l'azione del Governo. Nella manovra di bilancio 2024 viene confermato il taglio del cuneo fiscale, con conseguente aumento degli stipendi per milioni di lavoratori, sono incrementati i fondi per la sicurezza e per il contrasto alla violenza sulle donne, ci sono importanti investimenti per nuove infrastrutture su tutto il territorio. Inoltre, sono previsti quasi 6 miliardi per le imprese, nonostante la zavorra del . Andiamo ad aiutare le fasce deboli con l'abbassamento delle tasse in busta paga, tagliamo 4 miliardi di aliquote Irpef, supportiamo le lavoratrici madri e aumentiamo le pensioni minime. I governi precedenti stanziavano soldi per finanziare il reddito di cittadinanza, il stanzia risorse per aumentare le buste paga e dopo il mero assistenzialismo improduttivo tornano gli investimenti sulla crescita: questa è davvero una bella notizia per gli italiani”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Luca Sbardella.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x