Marsilio, Rampelli (FdI): l’apolide Schlein diventa campanilista

“Elly Schlein, nata in Svizzera, con cittadinanza americana, figlia di quell'elite cosmopolita, quasi apolide, lei che neppure sa se la carbonara si faccia con il guanciale o la pancetta, e confonde l'arosticino con lo svizzero Raclette, lei neppure iscritta al Pd, di cui ora è segretaria, pretende di dare lezioni al governatore Marsilio, abruzzese da 5 generazioni seppure nato a Roma, passando in modo patetico dall'internazionalismo radical chic al campanilismo più becero e involuto, come se cambiasse colore su suggerimento dell'armocromista. Ma per favore…”. 
È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di .
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x