Masi (FdI): “Iter fermata Giardino di Roma nel pantano, sollecitiamo anche su Acilia Sud”

La scelta di Zingaretti di riportare la gestione della Roma Lido alla Regione inizia a mostrare i problemi che fin dall’inizio avevamo denunciato, ossia che saremmo passati da un parziale a un totale scollamento tra Comune e Regione ,allontanando così sempre di più i cittadini, i comitati e le associazioni che vivono il problema dall’istituzione di riferimento. Abbiamo presentato un’interrogazione in Campidoglio e la risposta oggi è stata proprio questa, di non avere contezza della situazione perché ormai è tutto sul tavolo regionale. Siamo intervenuti chiedendo al Sindaco un impegno serio presso la nuova Giunta Regionale che si insedierà, qualsiasi essa sia, al fine di garantire che i residenti di Giardino di Roma possano avere risposte adeguate e comprendere a che punto sia l’iter e che fine abbiano fatto i fondi. Ci siamo riservati di interrogare di nuovo la Giunta Capitolina dopo le elezioni regionali per capire quali siano i passi che intende effettuare, nonostante abbia mostrato un po’ di confusione sull’argomento. La nostra attenzione sulla questione rimarrà massima e chiederemo impegni seri in merito. È pronto anche un altro atto sulla fermata di Acilia Sud, che letteralmente lì giace e ci auguriamo di riuscire ad ottenere qualche informazione in più.

Lo dichiara in una nota il Consigliere di Fratelli d’Italia in Assemblea Capitolina Mariacristina Masi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,072FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati