Matteotti. Perissa (FdI) costruire una coscienza condivisa

“Speriamo non torni mai più quella stagione dove per approcciare all'agone politico sia necessario essere pronti a mettere in discussione la propria vita. A 100 anni dall'omicidio Matteotti l'insegnamento che noi traiamo da questa esperienza negativa come da altre assimilabili, è che mettiamo piede in questa Aula, nelle nostre case, nei nostri lavori al di fuori di qui, nelle nostre scuole e nelle nostre università, con il desiderio profondo di costruire una coscienza condivisa, all'interno della quale la parola diversità possa diventare definitivamente sinonimo di unicità, la parola vita possa diventare definitivamente sinonimo di inviolabilità e la parola confronto possa diventare definitivamente sinonimo di libertà”. Lo ha detto il deputato di , Marco Perissa nel suo intervento in Aula alla durante la discussione generale della pdl sulle celebrazioni per il centesimo anniversario della morte di Giacomo Matteotti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x