Maxi rave party Torino, Meloni: pugno duro con i lavoratori in piazza, carta bianca per facinorosi. Questo è il modello Lamorgese

“In migliaia, raggruppati con appelli online, hanno organizzato l’ennesimo maxi rave illegale. Ormai questa gente ha capito che – con un ministro dell’Interno come il nostro – tutto è consentito in Italia. Pugno duro con i lavoratori in piazza, carta bianca per facinorosi o chiunque voglia organizzare mega party illegali: questo è il modello Lamorgese”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, postando la foto del rave illegale organizzato tra Nichelino e Borgaretto, alle porte del capoluogo piemontese e rilanciando la petizione (www.sfiduciamolamorgese.it) per chiedere ai parlamentari di firmare mozione di sfiducia contro il ministro dell’Interno.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

3 Commenti

  1. Ritengo la mozione di sfiducia un atto burocratico Italiano molto blando e quasi inefficace.
    Comprovata, e ripetuta incapacità di un ministro, si dovrebbe procedere alla immediata totale rimozione dalla carica che occupa.
    Errare umanum est, perseverare è diabolico

  2. Non dimentichiamoci poi del daspo comminato al povero sindacalista triestino Stefano Puzzer, “colpevole” di aver manifestato a Roma le proprie idee: dove è finita la democrazia ???

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati