Mediaset censura la Meloni: la bomba di Dagospia sul dopo Quirinale.

“Io a Silvio Berlusconi non devo niente”

Sarebbe questa la frase “incriminata” pronunciata l’altra sera da Giorgia ospite di Porro che secondo il sito Dagospia avrebbe fatto scattare l’epurazione delle presenza tv a Mediaset della e degli altri esponenti di Fratelli d’Italia.

Si vocifera – scrive il sito sempre bene informato – che l’ospitata di Giorgia a “Quarta Repubblica” su Rete 4, lo scorso 31 gennaio, abbia innescato parecchi mal di pancia a Mediaset. A masticare amarissimo sono state due “zarine”: Siria Magri condirettore di Videonews, la testata giornalistica di Mediaset, nonché moglie di Giovanni Toti, e la “badante” di Berlusconi e grande amica di Salvini, Licia Ronzulli.

Gli “addetti ai livori” sostengono che il tandem Magri-Ronzulli stia spingendo per tenere fuori da Mediaset gli esponenti di Fratelli d’Italia, con il pretesto di voler dare voce soprattutto ai partiti di governo (cioè tutti, tranne Fdi). Si registrano già le prime ritorsioni: cancellate le ospitate di esponenti del partito della da “Zona bianca” di Giuseppe Brindisi e “Dritto e rovescio” di Paolo Del Debbio…

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

9 Commenti

  1. Se fosse vero sarebbe un grosso scivolone verso la disfatta totale del centrodestra. Non ci rimarrebbe che la Meloni perchè il resto sarebbe tutto di sinistra. Grazie Silvio, ho creduto tanto in te e questo è il risultato.

  2. ma era già chiaro da un pezzo.!!! Berlusconi ,ormai vecchio è contornato da carrieristi cui fa comodo QUESTO STATO DI COSE,così come questi governanti!!!Nulla di strano.Con tutti i difetti e i limiti umani (a questo mondo nessuno,nessuna istituzione sono perfetti) FdI con la Meloni alla guida SONO L’UNICO PARTITO,L’UNICA SPERANZA CHE HANNO ANCORA GLI ITALIANI DI RIMANERE TALI E DI UN EVENTUALE,POSSIBILE RISCOSSA!!!

  3. ahahaha, allora le “zarine” devono stare attenti a chi invitano nelle trasmissioni, perché sai, ci vuole un attimo, in prima serata, a zona bianca o da del debbio, che un ospite si faccia portavoce delle tematiche care alla destra, o d’ora in poi vorranno concordare preventivamente gli interventi degli ospiti??? che ridere, quanto si sopravvalutano……

  4. Non é possibile questo voltafaccia di Mediaset contro FdI ed i suoi esponenti. Ci dev’essere un equivoco altrimenti é da prevedere un enorme travaso di voti per protesta. Per la rivelazione che l’onesta intellettuale di certa parte politica é solo un falso. Si rivela sempre di piu la reale natura di cio che chiamano demo-crazia. Sin dai tempi di Pericle, maschera dell’assolutismo e destinata a creare decadenza, attraverso l’eversione. Del resto, tutto l’apparato per accompagnare il Presidente a casa, appare un rigurgito del medioevo per epater le peuple. Non bastava un taxi ?

  5. Se fosse vera la motivazione addotta, questa sarebbe ancora più scandalosa dell’estromissione di Meloni e FdI da Mediaset.
    Se per politica aziendale avessero detto “non ti vogliamo perché questa è la tv di Berlusconi” avrebbe avuto un senso e sarebbe stata inappuntabile (è una tv privata, e loro da Berlusconi prendono lo stipendio…).
    Ma dire che si avverte il bisogno di “dare voce soprattutto ai partiti di governo” è roba da regime. In una democrazia matura, infatti, andrebbero semmai tutelate le opposizioni e le minoranze, non i partiti di governo…
    Silvio Silvio… che combini?

  6. Siccome leggo che si pensa che la Meloni, a cui va tutto il mio rispetto, sia l’unica possibilità, Vi invito ad informarvi anche su proitalia.org , per avere un’altra opzione.

  7. La presa di posizione di Mediaset ricalca perfettamente i metodi usati da tutte le dittature.Qui in Italia avemmo il Fascismo in cui la stampa,la radio usavano esattamente gli stessi metodi.Chi non dorme o non ha il cervello all’ammasso tiri le sue conclusioni:dov’è finita la nostra “Libertà”???
    Questo è un problema assai maggiore della pandemia .E’ il vero virus che sta uccidendo l’Italia!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,943FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati