Meloni domani a Valdobbiadene per incontrare i produttori vitivinicoli. De Carlo: “Lotta al Prosek è difesa del territorio, ma anche dei diritti e della qualità”

La Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sarà a Valdobbiadene domani, martedì 23 novembre, a Villa dei Cedri, che sarà il teatro dell’incontro con iscritti e simpatizzanti del partito, un incontro preceduto dal confronto con oltre 60 aziende del settore vitivinicolo sui temi che interessano da vicino il comparto, dall’export alle difficoltà economiche.
Non mancherà chiaramente la discussione sul “caso Prosek”, come sottolinea il senatore e coordinatore regionale del partito Luca De Carlo, organizzatore – insieme al consigliere regionale Tommaso Razzolini – dell’incontro: “Difendere le nostre eccellenze da attacchi come quelli del Prosek non vuol dire proteggere solo i nostri produttori, e con loro migliaia di posti di lavoro. Vogliamo tutelare anche i diritti e i principi: è infatti una battaglia a tutela di tutti i prodotti riconosciuti con il marchio DOP, anche quelli non italiani”, rimarca De Carlo, che ricopre anche il ruolo di responsabile nazionale del Dipartimento Agricoltura del partito. “Se si attacca e scalfisce questo principio, si va a scardinare un intero sistema basato sulla qualità, sulla ricerca, sulla storia, sulla professionalità: la nostra lotta alle richieste di riconoscimento del Prosek è quindi sì a tutela dei produttori dell’area di Valdobbiadene, di Conegliano e del Trevigiano, e di un prodotto d’eccellenza che tutto il mondo ci invidia come il Prosecco, ma è anche una difesa dei diritti e del rispetto delle norme internazionali”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati