Meloni: è partita la macchina del fango contro l’unico partito di opposizione. Non ci facciamo intimidire.

“E’ partita la macchina del fango contro l’unico partito di . Non ci facciamo intimidire”. Così il Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni in una diretta su Facebook commenta le infamanti accuse riportate oggi da : “35mila euro ai di per attaccare manifesti”.

“La notizia – contrattacca la Meloni – e’ inventata, e devo pensare che gli inquirenti l’abbiano considerata infondata altrimenti mi avrebbero chiesto conto di una notizia che mi infanga. Non faccio affari con i , non metto soldi nelle buste del pane”. Il leader di Fdi rivendica la sua onestà, smontando punto per punto le illazioni  e ha annunciato “querela contro chi dice cose false”.

Si chiede come sia possibile che abbia pubblicato accuse così pesanti, su fatti risalenti al 2013, senza che il cronista abbia provato almeno a sentirla per avere la sua versione dei fatti.

Ma da settimane la Meloni è sotto il di chi la insulta, denigra e ora diffama pure, sovraesposta dall’essere il leader dell’unico partito all’ del con tutti dentro di Mario Draghi. Sarà solo un caso?

Ecco il video della diretta.

Ulderico de Laurentiis
Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del Patriota". Giornalista Pubblicista, laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa con un Master in Comunicazione Multimediale. Militante della politica fin da giovanissimo, appassionato di Cybercultura, osservatore curioso dell'Alt-right americana, cultore di Enogastronomia. "Per aspera ad astra"
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,508FansLike
5,564FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x