Meloni, Fitto, Tatarella alla kermesse “La Piazza”. La destra di governo riparte dalla Puglia. Nel nome di Pinuccio

Venerdì 26 agosto alle 19.30 a Ceglie Messapica (BR) la presentazione del libro inedito di Pinuccio Tatarella “La destra verso il futuro. Itinerario di una svolta” aprirà la prima serata della kermesse di Affari Italiani, “La Piazza “, promossa dal direttore Angelo Perrino.

Con Fabrizio Tatarella, Vicepresidente ed instancabile animatore della Fondazione Tatarella che sta girando l’Italia presentando il libro di Pinuccio con la prefazione di Giorgia Meloni, ci saranno proprio la leader di Fratelli d’Italia e il Co-Presidente del Gruppo dei Conservatori al Parlamento europeo Raffaele Fitto.

Giorgia rappresenta una destra moderna e conservatrice, erede di quella di governo ed europea voluta da Pinuccio Tatarella.

Infatti, con Fratelli d’Italia da tempo stimata nei sondaggi come primo partito d’Italia si è di fatto avverata la profezia tatarelliana di una destra protagonista del campo dei conservatori e dei moderati.

Fu proprio Pinuccio Tatarella, senza preoccuparsi di apparire un visionario, a teorizzare, già alla fine degli anni 80 dello scorso secolo, il concetto di Destra di governo, non più esclusa aprioristicamente dal gioco dell’alternanza ma legittimata ad andare al governo.

Presidenzialismo, bipolarismo, lotta contro i poteri forti, sono tanti i temi di Tatarella presenti nella destra italiana attuale guidata dalla giovane leader dei Conservatori Europei.

Giorgia si pone oggi in perfetta continuità storica e politica con Pinuccio Tatarella, da tutti considerato il padre della destra moderna e il precursore del centrodestra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,735FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati