Meloni, Giuliani (ex sindaco New York): sarà la Margaret Thatcher italiana.

Rudolph - Rudy - Giuliani, ex sindaco repubblicano di New York, avvocato e politico conservatore non si risparmia e demolisce il castello di carte costruito sul governo Draghi, spiegando come i media che stanno intervenendo in queste ore per screditare il partito dei patrioti e conservatori di FdI, siano solo strumenti politici di censura; altro che autorevoli organi di informazione.

sarà la Margaret Thatcher italiana. Ne è convinto Rudy Giuliani, ex sindaco di New York. Il politico conservatore, famoso per aver attuato la dottrina della “tolleranza zero” contro il crimine nella Grande Mela, intervistato l’altro giorno in un podcast sulla piattaforma Rumble, ha detto di non avere dubbi.

dovrà cogliere l’occasione persa da Silvio Berlusconi e dare all’Italia un governo che metta fine ai metodi socialisti e realizzi in Italia un’economia di libero mercato capace di trascinarla fuori dalla palude della crisi.

E a proposito della crisi economica Giuliani non ha risparmiato aspre critiche proprio a quel Mario Draghi che continua a essere presentato dal mainstream come unto del Signore. Fa parte di quel club che ha rovinato l’Europa afferma Giuliani.

“Il fatto – ha detto è che Draghi era un fallimento, si, ha ottenuto un grande salvataggio dall’UE ma in cambio di riforme economiche molto severe che doveva realizzare in Italia.
Bene, quelle riforme economiche non sono state realizzate e l’economia italiana è tra le peggiori dei paesi europei, infatti la preoccupazione è che possa trascinare in basso l’economia dell’UE.
Per cui non capisco come Draghi possa essere considerato un successo, voglio dire lui è un successo come Biden è un successo, nelle menti della sinistra europea. Lui appartiene a quel club, fa parte di quel club, ed hanno rovinato … quel club ha rovinato l’economia dell’Europa, e l’Italia è una delle vittime principali.”
E ancora Giuliani ha attaccato il New York Times e quei media che hanno ricominciato – alla caduta del governo Draghi – a lanciare fantomatiche accuse di fascismo contro Fratelli d’Italia e la stessa Giorgia Meloni.
“Beh, loro, per come coprono le news in modo disonesto e nascondono le cose, violano costantemente il primo emendamento (Costituzione USA – libertà di parola n.d.r.), questo li rende più fascisti di chiunque vanno scrivendo, quindi non li considero affatto seri, laddove hanno censurato la notizia del disco rigido (di Hunter Biden n.d.r.) per 18 mesi e poi, finalmente hanno ammesso che era vera. Voglio dire, questo è veramente un giornale? Oppure è un movimento politico fascista a cui piace calpestare il diritto di espressione della gente? è quello di cui ha bisogno l’Italia e inoltre lei è una che crede nel sistema di libera impresa che ha bisogno di essere salvaguardato in Italia, sai che è al limite del collasso se non è collassato già …”.
Ulderico de Laurentiis
Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del Patriota".

1 commento

  1. Ottima analisi di Giuliani sulla situazione italiana e su come il governo dei “migliori” ha rivelato di essere il peggiore possibile per l’Italia. Il problema è che il banchiere è un furbone e malgrado avesse la fiducia ha colto l’occasione per dileguarsi dalle sue responsabilità, ovvero la stratosferica crisi economica che esploderà in ottobre. Quella sarà colpa del nuovo governo, sarà arrivata perchè Draghi non è più al governo, questo verrà scritto sui giornaloni e dunque, se Giorgia Meloni arriverà ad essere primo ministro e capo del nostro governo, tutto le sarà rinfacciato, perchè rappresenta la destra veramente destra, perchè è donna. Attenzione dunque a non bruciarsi, non so se insistere per essere Giorgia premier sia la scelta più indicata, il rischio di diventare capro espiatorio è grande. Se Fratelli d’Italia si confermerà primo partito, con la scusa di essere impegnata nella guida del partito Giorgia potrebbe indicare a premier un uomo valido e a lei fedele nel partito o coalizione o un professore simpatizzante… Per non bruciarsi subito, e con lei tante donne che vorrebbero una premier apprezzata nella storia d’Italia come la Thatcher nella storia inglese, e non subito demolita non appena giunta all’incarico. Inoltre Giorgia è Capricorno, le stelle le sono altamente sfavorevoli per il 2023 (a marzo 2023 uscita di Plutone dal Capricorno e ingresso in Acquario)… se non vuole ascoltare la testa, ascolti la superstizione ! In Italia solo gli uomini vincono al governo, per arrivarci bisogna essere astute e non bruciarsi alla prima solo perchè si vuole tanto arrivare e si presenta l’occasione…. Giorgia ricordati di Theresa May, per vedere la fine che potresti fare con questa crisi economica profondissima che l’autunno ci mostrerà in tutto il suo terrificante baratro! Giorgia, ti vogliamo Thatcher e non May!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,893FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati