Meloni: promesso agli italiani di procedere spediti. Ci siamo riusciti

Dopo aver espresso soddisfazione per l’elezione in tempi rapidi dei presidenti di Senato e Camera, così come auspicato nei giorni scorsi, il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia ha lavorato per tutta la giornata ai dossier urgenti che l’Italia si trova a dover affrontare. “Avevamo promesso agli italiani di procedere a passi spediti. Ci siamo riusciti: ora continuiamo a lavorare con la stessa velocità per le altre scadenze”, ha detto uscendo dall’aula. Dopo un breve saluto nel cortile della Camera con Matteo Salvini, ha passato la sua giornata negli uffici di Montecitorio, insieme ai suoi collaboratori. Tante le riunioni per affrontare i dossier più urgenti come la legge di bilancio, il caro energia e l’approvvigionamento energetico. Su questo ha avuto contatti in giornata con il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani. Tutti temi per i quali all’Italia serve “un Governo autorevole” e su cui “Non c’è tempo da perdere” come ha spiegato su facebook.
Intanto a chi le ha chiesto novità sulla composizione e la squadra di governo, ha ribadito che “per parlare del governo bisogna prima avere un incarico”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

  1. Molto bene, speriamo che Mattarella non ci metta del suo per rallentare la Destra. Potrebbe essere anche così vile da non dare l’incarico a Giorgia. Oppure mettere bocca sui ministri… La partita purtroppo è ancora lunga ed intanto il Paese fallisce… ma le multe ai cittadini over50 che volevano preservare la propria salute senza essere cavie di una big pharma stanno arrivando.. Che squallore che Draghi non le abbia eliminate nel decreto aiuti bis, evocando buchi di bilancio… deve recuperare 100 milioni di euro sulla pelle di cittadini sani che ha discriminato in tutti i modi e che hanno la colpa di essere stati sani prima e di essere rimasti sani finora. E gli anziani non inoculati hanno la colpa di continuare a vivere, e percepire la pensione con la quale mantengono figli e nipoti in quest’epoca di crisi. E doveva essere il “migliore”… veramente un sopravvalutato in tutto e per tutto l’uomo di Goldman Sachs, mano dell’élite contro il popolo Italiano, tant’è vero che ha ricevuto il premio di statista dell’anno a Washington, un premio in cristallo trasparente raffigurante un paio di corna !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,148FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati