Mennuni (FdI): stop Green Pass rilanciamo il turismo per salvare imprese e posti di lavoro

“Il Green Pass va abolito al più presto su tutto il territorio nazionale perché limita fortemente la ripresa dell’attività produttive. In particolare per il nostro turismo, il mantenimento delle misure restrittive si sta rivelando devastante. Roma città d’Arte, capitale della Cristianità, Roma trionfo del Barocco, costellata di siti archeologici, palazzi e fontane monumentali, ha nel turismo il suo principale generatore d’economia.

Se non verrà al più presto revocata la Carta Verde, i flussi turistici verranno sempre più intercettati da quelle città di altre nazioni che ci fanno concorrenza in quanto meta di visitatori di tutto il mondo e che da tempo hanno cancellato ogni misura restrittiva, vedi Spagna, Inghilterra, Grecia, Portogallo. Gli interventi a sostegno del settore, quali provvidenze, moratoria mutui, sospensione temporanea della tassa di soggiorno, gratuità delle Osp per il 2022 e tutte le proposte che ha presentato sono importanti, ma serve anche altro per riparare i danni provocati dalla crisi Covid19 che a Roma sono stati molto pesanti, come attestano i numeri delle presenze in città: – 81,29% di presenze nel 2020, – 82,6% nel 2021. Ora che la pandemia sta regredendo, la popolazione per la maggior parte vaccinata ed il virus sembra indebolirsi, è il momento di cancellare il Green Pass per salvare il tessuto imprenditoriale del turismo capitolino e con esso tanti posti di anche nell’indotto.” Così in un comunicato Lavinia Mennuni Consigliere di Roma Capitale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,351FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati