Metro: Rocca-Mussolini “Riapertura Policlinico un piccolo spiraglio per il trasporto pubblico, ma ci preoccupa l’eventuale chiusura della linea A”

Oggi finalmente dopo oltre un anno, riapre la stazione della metro B di Policlinico, un regalo di Natale molto atteso per tutti i romani. I lavori di ristrutturazione all’interno della stazione a nostro avviso sono durati fin troppo per un nodo così importante che serve sia l’ospedale che l’università La Sapienza. Stessa cosa è accaduta per la stazione vicina di Castro Pretorio ancora senza scale mobili e stessa cosa è accaduta con la linea tram 2.
La situazione peggiora ulteriormente per la revisione dei treni, come sta accadendo per la Roma Lido e come accadrà per la linea A della metro. E infatti per questo che siamo decisamente preoccupati per l’eventuale chiusura della linea come già paventato dall’assessore Patanè per la mancanza di treni. Infatti su 33 treni 20 dovranno essere revisionati totalmente. Ad oggi sembra non ci sia un piano B e a gennaio la linea A rischia di chiudere.
Un ottimo inizio 2022 sotto l’amministrazione Gualtieri. Ci auguriamo che questo non avvenga e che siano trovate delle soluzioni per evitare ai romani un inizio d’anno difficile.

Lo dichiarano in una nota congiunta Federico Rocca e Rachele Mussolini consiglieri di Fratelli d’Italia in Assemblea Capitolina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,672FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati