Migrante minaccia di morte la Meloni: identificato.

Lavora nel sistema dell’accoglienza, ma poi minaccia la su Facebook. Mohamed Soluaymen, che ora è stato identificato: è un giovane di origine africana residente in Sicilia e che, secondo quanto si apprende, lavora nel sistema dell’accoglienza. Il neo ministro dell’Interno, Matteo è intervenuto subito dichiarando che l’autore delle minacce “è stato identificato, perquisito e l’autorità giudiziaria dispone di tutti gli elementi necessari per definire la situazione”. Il ministro ha poi ringraziato i carabinieri per “la tempestività e l’efficacia del loro operato”.
Nei commenti a una diretta Facebook della leader di Fratelli d’Italia, il giovane aveva scritto: “Stai a tenta non ti sparano”, accompagnato da una faccina arrabbiata. La aveva commentato: “Secondo voi mi devo preoccupare?”. Dopo l’identificazione, anche la ha commentato ringraziando “di cuore l’Arma dei Carabinieri e il ministero dell’Interno per la velocità con la quale hanno identificato la persona che ieri mi ha rivolto su Facebook delle minacce di morte. Non posso, però, non rimanere colpita dal fatto che questa persona lavori nel sistema dell’accoglienza: se è questo il genere di persone che deve spiegare a chi arriva in Italia come comportarsi abbiamo un problema. Fratelli d’Italia dice: tolleranza zero contro chi istiga odio”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,129FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati