Migranti. Barcaiuolo (FdI): 10 anni di accoglienza incontrollata da parte della sinistra

“Quella di ieri è stata un'ennesima giornata all'insegna dei salvataggi in mare, mentre prosegue l'emergenza degli arrivi. Il Governo continua a salvare vite e a cercare di gestire una situazione davvero complessa con i continui rapporti bilaterali, ma soprattutto cercando di far comprendere all'Europa che le politiche attuate sino ad oggi non sono più efficaci”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione e Difesa di palazzo Madama, il senatore Michele Barcaiuolo. Che aggiunge: “Invece le opposizioni continuano nella sterile polemica e nella via dell'accoglienza generalizzata e senza sosta, manifesta nelle piazze per questo, ma quando si trova a dover gestire la questione migratoria cambia idea come è successo al sindaco di Modena, Giancarlo Muzzarelli, che si è lamentato nuovamente nelle scorse ore del numero di in arrivo in città”. Per il parlamentare di “i tempi sono cambiati e così anche le posizioni tradizionalmente assunte sul tema dai sindaci del Pd, che sembrano essere arrivati a predicare prudenza e a individuare nei flussi di richiedenti asilo e soprattutto clandestini il potenziale insorgere di problematiche di ordine pubblico. Nel Pd starebbe poi imponendosi una nuova strategia, che consiste in buona sostanza nell'attribuire colpe e responsabilità al ”. Barcaiuolo ritiene che “in materia di migranti si tratta di ricostruire un rapporto strategico con i Paesi di provenienza per limitare e combattere la criminalità e coloro che fiancheggiano i trafficanti. La strategia in materia migratoria non si costruisce in poche settimane, trovandoci davanti a una situazione d'instabilità senza precedenti in Tunisia e in tutta l'Africa. Bisogna introdurre azioni di informazione e controinformazione, tutte cose che sono rifiutate nella piattaforma elettorale di Elly Schlein. Noi – conclude Barcaiuolo – andiamo in un'altra direzione che è quella di limitare e combattere la criminalità e coloro che fiancheggiano i trafficanti”.

 

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x