Migranti, Cirielli (FdI): “Lamorgese deve intervenire, in pericolo salute e sicurezza degli italiani”

“Il problema della fuga e delle rivolte dei nei centri di accoglienza è molto serio,  ma il Governo Pd-M5S continua a fare finta di nulla. Occorre il pugno di ferro”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e presidente della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Dopo i casi – solo per citarne alcuni – di Agrigento, Palinuro, Milano, un altro episodio da condannare si è verificato a Terzigno (Napoli), dove una ventina di stranieri in isolamento domiciliare dopo l’emersione di alcuni casi di Covid-19, hanno violato la quarantena e sono scappati verso i Comuni limitrofi. Fortunatamente sono stati rintracciati e bloccati poco dopo dalle Forze dell’Ordine. Ma si può continuare a mettere in pericolo la sicurezza e la salute degli italiani in questo modo? E’ urgente un cambio di passo da parte del Governo giallorosso. Per questo – annuncia Cirielli – presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese su quanto accaduto a Terzigno e su ciò che si sta verificando, ormai ogni giorno, nei centri di accoglienza presenti in molte regioni. Subito il blocco navale, proposto più volte da Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni, per fermare l’ clandestina e ripristinare la legalità e la sicurezza nella nostra Patria, che non può assolutamente diventare, come vogliono Pd e M5S, il più grande centro profughi del mondo” conclude Cirielli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,138FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati