Migranti, Cirielli (FdI): “Lamorgese renda obbligatorio il tampone per i clandestini da rimpatriare”

“Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ponga fine ai trucchetti utilizzati dagli immigrati clandestini, da sempre protetti da Pd e sinistre, che rifiutano il tampone per non essere rimpatriati”. Lo dichiara, in una nota, il deputato e coordinatore della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Con il loro diniego, infatti, da una parte bloccano i rimpatri, dall’altro allungano i tempi delle procedure arrivando a superare il limite di 90 giorni, in base al quale tornano liberi. Questi episodi – denuncia Cirielli – si stanno verificando al Centro di permanenza per i rimpatri di Milano ma, probabilmente, anche in altre strutture. Lamorgese, dunque, non può restare a guardare: intervenga immediatamente per stroncare queste scappatoie utilizzate da chi delinque per farla franca. Renda subito obbligatorio il tampone per i clandestini che devono essere rimpatriati nei loro Paesi d’origine e metta in atto il blocco navale per fermare gli sbarchi sulle coste italiane. Se non è in grado di gestire l’emergenza, Lamorgese faccia un passo indietro: non può continuare a mettere in pericolo, in questo modo, la sicurezza e la salute degli italiani” conclude Cirielli.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,932FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x