Migranti, Cirielli (FdI): “Solidarietà a donna aggredita a Roma, Lamorgese vada via”

“La mia solidarietà alla donna di Roma aggredita con un pugno in faccia da un migrante africano a poca distanza dalla stazione di Roma Termini”. Lo dichiara, in una nota, il deputato e coordinatore della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Siamo di fronte all’ennesimo episodio di violenza compiuto da uno straniero, libero di circolare per la Capitale d’Italia senza essere controllato da nessuno e nonostante, pare, in passato abbia aggredito più volte. Ora auspico che venga rinchiuso subito in carcere e poi espulso. Purtroppo – sottolinea Cirielli – è questa l’Italia di Pd e M5S e soprattutto del ministro Luciana Lamorgese che, senza vergogna, continua a restare al suo posto nonostante non sia palesemente in grado di garantire la sicurezza degli italiani. Cos’altro deve accadere per far comprendere, anche al premier Draghi, il fallimento delle politiche attuate dall’attuale capo del Viminale? Fratelli d’Italia e la sua leader Giorgia continueranno a farsi sentire in Parlamento e nel Paese per chiedere il blocco navale contro l’invasione degli immigrati clandestini, il potenziamento degli organici delle Forze dell’Ordine nelle città e le immediate dimissioni del ministro Lamorgese” conclude Cirielli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati