, Deidda (): ancora a Porto Pino. Vergognoso immobilismo del governo

“Abbiamo chiesto e suggerito misure per fermare gli nelle coste della sino alla nausea, dimostrando per altro inadeguatezza del Cpa di Monastir e ancora oggi, prima del nuovo lockdown natalizio, ecco nuovamente due , con 25 cittadini nord africani arrivati nelle nostre coste”, denuncia Salvatore Deidda, Capogruppo di in Commissione Difesa;

“Ci sono tutti gli strumenti per attuare un controllo della Marina Militare nel nostro mare e nelle acque internazionali fronte l’Algeria e far desistere queste continue attraversate – spiega Deidda – il problema è la volontà politica del Governo che non solo vuole aprire l’Italia a tutti gli immigrati per regalargli la cittadinanza italiana, così da raccattare qualche voto, ma non si curano minimamente di quello che accade in ”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,268FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x