Migranti. Marcheschi (FdI): chi sta contro il governo tutela gli scafisti

“La disobbedienza dei presidenti regionali e dei sindaci di centrosinistra di grandi città dimostra che se ne fregano dei loro cittadini, che reclamano città più sicure e pulite. Tutti gli amministratori locali tranne loro sono consapevoli del momento di emergenza dovuto all' incontrollata. Il fenomeno rischia seriamente di esplodere. Ecco perché il governo ha decretato lo stato di emergenza prevedendo misure straordinarie, in attesa che l'Ue intervenga in modo strutturale. L'obiettivo più volte dichiarato dall'Esecutivo è stroncare il traffico di esseri umani, obiettivo che tutti i rappresentanti istituzionali dovrebbero condividere. In questo momento schierarsi contro il governo vuol dire stare dalla parte degli scafisti”.

Lo dichiara il senatore Paolo Marcheschi, capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x