Migranti, Procaccini (FdI-Ecr): fallimento politico della sinistra. Centrodestra europeo, finalmente coeso, propone un altro modello

“Sull’immigrazione, fino ad oggi, si è fatto ciò che ha preteso la sinistra. Il risultato qual è stato? Traffico di esseri umani, migliaia di morti in mare, migliaia di immigrati illegali sul territorio, in nero con salari da fame e nessun diritto garantito, manodopera a disposizione della criminalità organizzata, perdita di sicurezza nelle nostre città, uno squallido e politicizzato business dell’accoglienza alimentato dai soldi europei”. Così l’eurodeputato di FdI- Ecr Nicola Procaccini intervenendo in Plenaria a Strasburgo. “A fronte di questo fallimento, il centrodestra europeo, finalmente coeso, propone un altro modello. Vogliamo contrastare le partenze illegali, realizzare centri di accoglienza nei paesi di origine e transito dove esaminare le domande di ingresso in Europa. E dove stabilire chi ha diritto alla protezione internazionale, perché davvero fugge da guerre e persecuzioni, e chi invece non ha diritto. In questo modo diventerebbe possibile stabilire anche dei flussi legali e contenuti di economici, funzionali allo sviluppo delle nostre città. Ai legali dobbiamo garantire un viaggio sicuro e di poter integrarsi con le nostre popolazioni. Nei confronti di tutti gli altri possiamo solo impegnarci nel favorire lo sviluppo delle nazioni da cui si origina la migrazione.
La nostra proposta è impregnata di buon senso e vera solidarietà, ma già so che verrà avversata dalla parte sinistra di questo parlamento con le solite parole furiosamente ideologiche.
Ciò che alcuni qui dentro chiamano sprezzantemente “fortezza Europa”, noi la chiamiamo, semplicemente, Europa”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,205FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati