Migranti. Urzì (FdI): sinistra italiana sempre più isolata anche in Europa

“L'adesione anche di alcuni ministri dell'area socialista di paesi europei al modello di gestione all'esterno dello spazio comune, come si sta cominciando a fare in Albania, del fenomeno dell', dimostra come l'approccio del partito democratico in Italia sia esclusivamente ideologico e pregiudizialmente contrario all'azione del governo. Non ci stancheremo di ripetere come ci aspetteremmo che un'opposizione matura possa unirsi alla maggioranza al governo nel sostenere ciò che fa bene alla Nazione”.

Lo ha detto Alessandro Urzì, capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione Affari Costituzionali alla .

“Ciò purtroppo – prosegue – non accade ed è la ragione per cui la sinistra italiana si trova sempre più isolata anche fra le sinistre europee, se sono proprio alcune di esse a fare una chiara scelta di campo di sostegno alle coraggiose sperimentazioni messe in atto dal governo italiano assieme proprio ad un governo socialista come quello albanese. Ciò ci incoraggia ad andare avanti sulla strada indicata perché l'Italia ha bisogno di scelte e non di polemiche continue e su tutto. Da sinistra, quella italiana, ancora non si è capito cosa si dovrebbe fare per gestire e controllare il fenomeno dell'immigrazione. Per il governo e la maggioranza invece questa è una priorità, ecco perché – conclude Urzì – non si tornerà indietro.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x