Migranti, via libera della Corte Costituzionale albanese all’accordo con l’Italia

La Corte Costituzionale albanese ha respinto il ricorso di incostituzionalità che il mese scorso era stato presentato dall'opposizione albanese. Dunque, c'è il via libera all'accordo tra Italia e Albania sui siglato lo scorso novembre dal presidente del Consiglio italiano e dal premier albanese Edi Rama: cinque giudici su nove hanno ritenuto l'accordo conforme alla costituzione albanese. “La Corte – si legge nella motivazione – ha constatato che per i diritti e le libertà umane opera una giurisdizione duplice, il che significa che la giurisdizione italiana nelle due zone in questione non esclude la giurisdizione albanese”. Il Patto prevede che diversi migranti saranno accolti in porti albanese, identificati e registrati in attesa di destinazione finale. Ora, dopo il voto favorevole della Corte, si attende la conclusione dell'iter parlamentare di ratifica: dopodiché l'accordo potrà entrare finalmente in vigore.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

5 1 vote
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x