Migranti. Zullo (FdI): Spariti i cultori della solidarietà e del senso di umanità

“Ci aspettavamo una levata di scudi a difesa degli interessi nazionali italiani non certo per fare muro contro muro con la Francia ma per rappresentare e sostenere che la solidarietà e il senso di umanità non possono essere confinati solo in Italia e negli italiani. Non solo registro il silenzio dei vanagloriosi sostenitori delle ONG, che hanno localizzato le mete delle loro navi solo ed unicamente sui porti italiani, ma di fronte a tanta disumanità e tanto disprezzo verso la solidarietà da parte della Francia sono addirittura spariti ed in alcuni casi pronti ad applaudire il muro eretto dai nostri ‘cugini’. C’è uno sforzo comune da compiere e noi siamo dalla parte del per europeizzare la gestione dell’immigrazione; chi oggi non si associa a sostegno di questa azione del nostro governo strumentalizza la solidarietà e il senso di umanità a corrente alternata e a proprio piacimento: da coltivare contro il e da silenziare contro i proclami di queste ore della Francia. Ma così facendo dimostrano che il vero interesse che coltivano è la contrapposizione sterile e dannosa al nostro Governo”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Ignazio Zullo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,217FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati