giovedì, Settembre 24, 2020

Milano (): Totale solidarietà ai aggrediti, colpevoli vengano espulsi dall’Italia

Il vice coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Giuseppe Milano, esprime vicinanza nei confronti dei tre aggrediti, ieri sera, da due extracomunitari che cercavano di fuggire da un centro di accoglienza della città: “A nome di Fratelli d’Italia – afferma Milano – esprimo totale solidarietà ai tre colpiti, nell’adempimento del proprio dovere, da due tunisini che tentavano di scappare da una struttura di accoglienza.

Episodi del genere, che peraltro stanno diventando, purtroppo, sempre più frequenti, sono intollerabili e vanno fermamente condannati, per questo chiediamo l’espulsione immediata di questi soggetti dal territorio italiano, che vadano a scontare l’eventuale pena nel loro Paese.

Chi viene in Italia deve rispettare le leggi e non può permettersi di commettere simili atti nei confronti delle forze dell’ordine.

Chi colpisce un uomo o una donna in divisa, colpisce lo Stato.

Ai tre rimasti contusi vanno i più sentiti auguri di una pronta guarigione”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,702FollowersFollow

Leggi anche

Berlato (FDI/ECR): patto Europeo sui migrati: solo parole vuote

La Presidente Von der Leyen ha presentato al Parlamento Europeo un piano per la ridistribuzione dei migranti tra i Paesi dell'Unione. Viene annunciato come...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Berlato (FDI/ECR): patto Europeo sui migrati: solo parole vuote

La Presidente Von der Leyen ha presentato al Parlamento Europeo un piano per la ridistribuzione dei migranti tra i Paesi dell'Unione. Viene annunciato come...

Loas. Calandrini (FdI): Governo prende tempo, mi aspetto risposte chiare e approfondite

"Alla Commissione Ambiente di oggi in Senato in cui il Governo era chiamato a rispondere alla mia interrogazione circa l’incendio alla Loas di Aprilia,...

Caretta (FdI) – L’Italia è paralizzata da un Governo indeciso su tutto

"Mes, Recuvery Fund, legge elettorale e decreti sicurezza. Quattro punti fondamentali dell'agenda di Governo su cui la maggioranza non ha nessuna visione comune. Conte...

Deidda (FdI): il Governo conosce il significato della parola “Resilienza” o ammette semplicemente che la sua politica è passiva?

“Sono appena intervenuto, in Commissione Difesa, per contestare al Governo l'abuso del termine ‘Resilienza’, utilizzato per denominare l'importante documento ‘Linee guida per la definizione...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x