“I carabinieri che hanno fermato la corsa del bus dirottato, a mio avviso, meritano un giusto riconoscimento, un premio speciale per aver salvato 51 bambini dalla follia di un pericoloso pregiudicato. Se le famiglie degli studenti hanno potuto riabbracciare i loro figli, il merito è da attribuire interamente ai carabinieri e al loro eroismo, alla straordinaria prontezza con cui sono intervenuti per fermare il pazzo che si trovava al volante. Gli uomini in divisa sono l’orgoglio della nostra nazione, e nella giornata di ieri lo hanno dimostrato davanti a tutto il Paese”. Così Stefano Maullu di