Milleproroghe: FdI, Governo gioca con destino ambulanti

“Quanto accaduto oggi in Aula è l’ennesima presa in giro nei confronti di un’intera categoria che chiede semplicemente di poter rinnovare le concessioni con condizioni, così come stabilito nel Decreto Legge 34/2020. La Commissione europea non ha avviato alcuna procedura di infrazione al diritto comunitario in relazione alle disposizioni nazionali sul tema ed è assurdo che questo Governo continui a non avere le idee chiare giocando con il destino di tanti ambulanti e delle loro famiglie; ne è la riprova la riformulazione del nostro ordine del giorno che impegnava il Governo a porre in essere ogni atto ed iniziativa necessaria a garantire l’applicazione della normativa nazionale sul rinnovo per le concessioni di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche in tutte le regioni e in tutti i comuni italiani uniformandola. Come gruppo di Fratelli d’Italia non lo possiamo accettare e non saremo mai complici di questa ennesima vergogna.”
Così in una nota i deputati di Fratelli d’Italia Massimiliano De Toma, primo firmatario dell’odg, e Riccardo Zucconi, componenti della commissione Attività Produttive, Commercio e Turismo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,353FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati