Milleproroghe. Trancassini (FDI): su Casa Donne marchetta elettorale in favore Gualtieri soldi italiani non sono del PD

“Bene l’inammissibilità dell’emendamento ‘salva Casa delle donne’ con cui il Pd aveva tentato di elargire 900 mila euro, provenienti dal Mef, alla struttura romana la cui sede ‘casualmente’ si trova nel municipio che vede candidato proprio il ministro del Mef. Fratelli d’Italia aveva immediatamente denunciato questo blitz, una vera e propria marchetta elettorale in favore di Gualtieri pagata con i soldi di tutti gli italiani, e darà battaglia anche di fronte al ricorso già annunciato da Pd e Italia Viva. Provino a misurarsi con il nostro candidato Maurizio Leo trovando i voti in modo corretto, invece di pagarsi la campagna elettorale mettendo le mani nelle tasche dei cittadini”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Paolo Trancassini, coordinatore regionale del Lazio.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,343FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati