Minori, Bellucci (FdI): garantire l’ascolto da parte del già a partire dagli 8 anni

”Nel giorno in cui si celebra la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza il della Repubblica ha ricordato ‘che è prioritario, ancora di più oggi tutelare i più piccoli, coloro che vivono in contesti familiari di disagio o con e che hanno bisogno di che non sempre le sono in grado di assicurare’. Questo è un anno estremamente difficile per i più piccoli, che ha visto negare importanti diritti come la possibilità di frequentare la scuola, a vivere una piena inclusione, in particolare per i bimbi con . Un anno che ha visto aumentare in modo drammatico la violenza contro i minori attraverso il e i reati per pedopornografia, +130% secondo i dati diffusi dalla Polizia Postale”. E’ quanto dichiara in una nota deputato di FdI e capogruppo in Bicamerale Infanzia e Adolescenza e Commissione Affari Sociali. “L’appello di Mattarella sia monito per il governo: le Istituzioni hanno il dovere prioritario di difendere i , di ascoltarli e di garantirne la serenità. Poiché in non è ancora pienamente garantito il all’ascolto del minore nelle aule giudiziarie, ho presentato una proposta di legge per abbassare l’obbligo all’ascolto dai 12 agli 8 anni. L’ascolto è innanzitutto attenzione, è cura, interesse. L’ascolto è un presupposto fondamentale perché i loro diritti non restino parole sulla carta”, conclude.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,372FansLike
5,872FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x