Mise. de Bertoldi-Santanchè (FdI): buon senso su istituzione Oria, no a inutile carrozzone

“Nella risposta in Commissione Industria del viceministro Pichetto Fratin sulla mia interrogazione riguardo l’istituzione dell’ORIA, è soddisfacente la risposta del governo laddove garantisce la massima attenzione verso le criticità segnalate dalle rappresentanze sindacali degli intermediari assicurativi, ed in particolare dallo SNA già nella scorsa estate, ma soprattutto attendo che il Ministero dello Sviluppo economico possa dare seguito alla promessa esplicitata dal vice ministro di effettuare un ulteriore preventiva riflessione politica sulla opportunità stessa di istituire un organismo dedicato alla tenuta amministrativa del registro degli intermediari assicurativi (Oria), funzione che è già svolta regolarmente dall’Ivass”.
A dirlo è il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze.

“Riteniamo che la posizione espressa dal viceministro Pichetto sia di buon senso e che, rimettendo in discussione la stessa funzione dell’Oria, permetterebbe al Paese di non accollarsi un ulteriore inutile carrozzone, probabilmente progettato per garantire poltrone agli amici del primo governo conte. Fratelli d’Italia ha evidenziato il problema, nello spirito di non sprecare il denaro pubblico, peraltro disattendendo alle attese delle categorie coinvolte, ed accogliamo così con piacere che la risposta del governo sia nella direzione attesa” concludono il senatore de Bertoldi e la senatrice Daniela Santanchè, componente della Commissione Industria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,388FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati