Montagna. La Pietra (FdI): necessario un piano nazionale per il rilancio

“Oggi in piazza Monte Citorio insieme ai colleghi Drago, Varchi, Bucalo, Deidda, e Foti abbiamo incontrato i sindaci siciliani in rappresentanza dei 133 Comuni dell’Isola interessati dalla proposta di legge regionale, al vaglio del Senato, per la costituzione delle Zone Franche Montane. Sosteniamo l’iniziativa dei sindaci siciliani con l’auspicio che questo possa essere l’inizio di un percorso che consenta di valorizzare tutte le zone montane d’Italia ed essere da esempio ai tantissimi sindaci che in Regioni diverse vivono lo stesso problema. La montagna va valorizzata con leggi speciali per aiutare questi territori che altrimenti rischiano il costante abbandono della popolazione. Ad esempio, l’istituzione di Zone Franche Montane (ZFM) e l’abolizione del numero minimo degli studenti per le zone montane. Come Fratelli d’Italia abbiamo presentato uno specifico disegno di legge, ma soprattutto abbiamo sempre dimostrato attenzione verso questi territori che rappresentano la nostra identità. E’ evidente però che tutto questo può non bastare, perchè occorrono infrastrutture, strade, banda larga, e servizi secondo la logica di un piano nazionale per il rilancio di questi territori”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Patrizio La Pietra.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,912FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x