Montagna. Nastri (FdI): altro che ristori i danni vanno pagati agli operatori del settore. FdI chiede risorse immediate per lavoratori

“Non ristori ma piuttosto i danni andrebbero pagati agli operatori del settore dello sci che si sono visti, senza alcun congruo preavviso, negata la riapertura fissata proprio per oggi. Senza contare che annunciare che sarà il 5 marzo la data per ritornare all’attività significa di fatto condannare a certa questo comparto. E’ incredibile la faciloneria e l’approssimazione con la quale si è affrontata questa vicenda, giocando sulla vita di centinaia di . Fratelli d’ chiede che siano subito prese misure serie e stanziate risorse adeguate per sostenere i della montagna, che non possono essere abbandonati come finora accaduto”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’, Gaetano Nastri, vicecoordinatore vicario di FdI in Piemonte.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,350FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x