Montanelli, De Corato: pene severe contro eco-imbecilli

“Ho letto che questa mattina, la statua in onore di Indro Montanelli, voluta e installata dalla Giunta Albertini quando io ero vice sindaco, è stata presa di mira dai soliti eco-imbecilli di nuova generazione. Io stesso ho voluto che quel monumento fosse collocato in un luogo simbolo di Milano perché ho avuto l'onore e il piacere di conoscere personalmente l'illustre giornalista ed ammirarne le immense qualità. Non è la prima volta che ci si accanisce con monumenti storici della città e, in particolare, contro quelli situati all'interno dei Giardini Pubblici di Porta Venezia. Mi auguro che, grazie all'ausilio delle telecamere, vengano presto identificati, rintracciati e denunciati questi attivisti. Per porre fine a questo problema vanno applicate le pene severe proposte e richieste dal ministro alla Sangiuliano qualche settimana fa, ovvero infliggere a questi delinquenti delle ammende molto alte che permettano di pagare i costi per il completo ripristino dei luoghi”.

Così Riccardo De Corato, di Fratelli d'Italia, ex vice Sindaco delle Giunte di Centrodestra milanesi e membro della Commissione d'inchiesta alla per la sicurezza e degrado delle periferie italiane.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x