Morte di Benedetto Fiori, il cordoglio di De Carlo

“Calalzo oggi ha perso un grande sindaco, e la politica cadorina e bellunese un personaggio che ha saputo anticipare i tempi”: il senatore e sindaco di Calalzo di Cadore Luca De Carlo ricorda così Benedetto Fiori, già primo cittadino calaltino e presidente dal Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.
“A Fiori devo il mio ingresso in consiglio comunale a Calalzo nel 2005, quando lo lasciò per dare spazio ad un allora giovane consigliere, esperienza che mi ha poi portato alla prima legislatura da sindaco”, ricorda De Carlo. “Fiori è stato una grande figura per il nostro territorio e un politico che, prima nel partito socialista poi in Forza Italia con altri cadorini come Mario Tremonti e Bortolo Mainardi, ha creato in Cadore e nel Bellunese un laboratorio politico che ha saputo anticipare quanto poi sviluppato a livello nazionale. Particolarmente importante poi il suo impegno da presidente del Parco Nazionale, nonostante la novità del tema per la sua esperienza amministrativa. Con la sua scomparsa tutti noi perdiamo quindi una grande personalità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,376FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati