Museo Liberazione. Amorese (FdI), polemiche strumentali. Da Sangiuliano tempi brevi per nomine

“Credo sia necessario che si chieda scusa al Ministro della , Gennaro Sangiuliano, per l'ennesima, inutile e strumentale polemica sul Museo storico della Liberazione di via Tasso a Roma. Il Pd bacchetti il suo parlamentare Dario Franceschini che, quando ricopriva il ruolo di Ministro della Cultura fece passare oltre un anno, prima di procedere a nuove nomine. Il Ministro Sangiuliano, al contrario, ha provveduto a nominare un Cda di altissimo profilo, come il professor Roberto Balzani, solo poche settimane dopo la scadenza dei vertici evitando, così, una vacatio che avrebbe potuto bloccare le attività e il prezioso lavoro svolto dal Museo”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Alessandro Amorese, capogruppo in Commissione Cultura a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x