Neve, Fratelli d’Italia: “La Regione stanzi risorse per sostenere i comuni montani nella gestione del piano neve”

Mozione di FdI: “Abbiamo chiesto di sostenere i costi dei comuni montani, quali quelli della montagna pistoiese, per il personale, l’acquisto di sale, la manutenzione e lo sgombero delle strade dalla neve”.

“La Regione stanzi risorse per sostenere i comuni montani nella gestione del piano neve, ed in particolare per un’adeguata manutenzione della viabilità”. Lo chiede con una mozione il Gruppo di Fratelli d’Italia con i consiglieri regionali Gabriele Veneri, primo firmatario, il capogruppo Francesco Torselli, Alessandro Capecchi, vicepresidente della Commissione Ambiente e Territorio, Diego Petrucci e Vittorio Fantozzi.

“Abbiamo chiesto alla Regione di sostenere i costi per il personale, l’acquisto di sale, la manutenzione e lo sgombero delle strade dalla neve, le spese di pulizia, l’acquisto di beni e servizi come carburante e cartellonistica -sottolineano i consiglieri regionali di FdI- Durante la stagione invernale i territori montani, quali quelli della montagna pistoiese ad esempio, devono attrezzarsi e gestire quotidianamente eventi climatici, legati in particolare alla neve, per garantire la sicurezza dei cittadini, la pulizia e manutenzione delle strade, i servizi essenziali, la cura del patrimonio arboreo. La pulizia delle strade, per salvaguardare la viabilità, richiede l’uso di numerosi mezzi e risorse umane; tra l’altro stiamo parlando di una viabilità già alquanto complicata sia sulla montagna pistoiese, che neve e maltempo in generale contribuiscono a rendere sempre più accidentata. Le strade dei comuni di Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio, Sambuca Pistoiese, Marliana. necessitano, con la neve, di una manutenzione ordinaria e straordinaria. Nell’ultimo anno, l’aumento dei costi energetici e dei carburanti ha pesantemente messo in difficoltà molti comuni montani toscani nella gestione quotidiana dei fenomeni metereologici invernali, tanto che alcuni di essi non sono più in grado di sostenere le spese di ordinaria gestione operativa legati a pioggia, neve e grandine”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,163FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati