New economy, Rampelli (VpC-FdI): Aiutare chi viene espulso dai giganti del digitale

“Nei processi di automazione, robotizzazione e digitalizzazione lo Stato deve soccorrere chi si trova senza a causa di questi processi. Quando un posto di viene sostituito da un robot, o un negozio di vicinato viene chiuso per il commercio elettronico, il problema non lo vive soltanto la persona ma un’intera struttura sociale. E questa struttura sociale, che si fonda sulle relazioni, dev’essere tutelata e protetta dalle distorsioni del agile e del commercio elettronico. Non si può e non si deve arrestare la modernizzazione ma le istituzioni pubbliche non possono accelerare acriticamente queste trasformazioni che, comunque sono ineludibili e progrediscono già con il mercato. Devono piuttosto creare camere di compensazione per evitare una disoccupazione di sistema, quella che ha indotto Bill Gates a dire che il futuro è nel reddito universale garantito dai giganti del web con un più proporzionato pagamento delle tasse, per impedire che intere famiglie finiscano sul lastrico”.

È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia intervenendo al convegno ‘Energia, mare e lavoro’ presso l’auletta dei gruppi parlamentari della Camera dei deputati organizzato dalla GC consulting presieduto dall’avv. Giuseppe Cavuoti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati